10 Apr 18 - Press release

Mangiare senza glutine fuori casa

 

AIC – ALIMENTAZIONE FUORI CASA

Da anni Areas è attenta alle problematiche alimentari ed in particolare al tema celiachia, una malattia digestiva di origine genetica causata dall’intolleranza al glutine.
Una dieta priva di glutine è l’unica terapia possibile.

Areas collabora con AIC (Associazione Italiana Celiachia) per quanto riguarda il progetto Alimentazione Fuori Casa e nella Guida emessa dall’Associazione è possibile trovare l’elenco dei locali dove sono disponibili prodotti Gluten Free. 

I prodotti ad hoc disponibili nei punti vendita Areas Italia sono:

  • piatti gelo in confezioni monoporzione che garantiscono la massima sicurezza del prodotto, oltre che del gusto
  • prodotti confezionati, quali snack dolci e salati

IL PROGETTO AIC ALIMENTAZIONE FUORI CASA

Il Progetto Alimentazione Fuori Casa a cui aderisce Areas Italia, è nato nel 2000 con l’obiettivo di normalizzare la vita quotidiana delle persone celiache, creando così una rete di locali in cui il celiaco possa trovare un pasto senza glutine senza dover rinunciare alla propria socialità legata al mangiar fuori casa.

Il progetto prevede alcuni passaggi prima di poter essere inseriti all’interno della guida e dell’app:

  • Un corso base sulla celiachia e sull’alimentazione senza glutine
  • Un completamento formativo basato su incontri svolti nel punto vendita
  • Controlli periodici dei locali aderenti al progetto tramite personale AIC
  • Consulenza e aggiornamenti periodici da parte di AIC
  • Esposizione sulla vetrina del locale della vetrofania AFC con indicazione dell’anno corrente.

Tutti gli esercizi commerciali che fanno parte del progetto Alimentazione Fuori Casa hanno firmato un protocollo d’intesa in cui si impegnano a seguire le indicazioni definita da AIC e di applicare tutte le procedure necessarie per evitare contaminazioni.

AIC – ALIMENTAZIONE FUORI CASA